ALIMENTAZIONE e SPORT

L’allenamento è quel processo sistematico attraverso cui si modificano le capacità di prestazione dell’organismo attraverso la proposizione di adeguati carichi di lavoro fisico.

Con l’alimentazione si riesce ad intervenire in tutte le fasi dell’allenamento e ottimizzare il rendimento fisico e sportivo al fine di mantenere una buona condizione fisica ed elevate prestazioni costanti nel tempo.

La prescrizione di un regime dietetico personalizzato è finalizzato a prevenire stati di sofferenza muscolare e traumi indiretti ai tessuti molli riducendo il rischio di danni fisici conseguenti allo stress da esercizio. Inoltre una corretta alimentazione serve a correggere eventuali paramorfismi metabolici, quali sovrappeso, alterazione del metabolismo lipidico, alterazione del metabolismo glucidico.

Al fine di mantenere il rapporto insulina – glucagone stabile è importante suddividere gli alimenti in 3 pasti principali + 2-3 spuntini.

Il pranzo pre-allenamento va effettuato 3 ore prima dello sforzo fisico, utilizzando alimenti contenenti carboidrati a lento assorbimento e cibi proteici facilmente digeribili.

Dopo l’allenamento è importante recuperare il glicogeno muscolare inserendo degli zuccheri.

E’ importante garantire un’idonea idratazione e prevenire l’acidosi prima dell’allenamento o della gara e dopo l’attività sportiva, usando abbondanti quantità di acqua naturale per reintegrare le perdite dei liquidi.

Un bicchiere di succo di frutta diluito in acqua consente di reintegrare le perdite di minerali che si verificano con circa 3 litri di sudore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *